La nostra vita racchiusa tra “Il Presente”, le “Fantasie inerenti al Futuro” e le “Memorie legate al Passato”?

Vivere nel presente, nel passato, o nel futuro: ne siamo consapevoli?

Qualcuno ha detto che la vita è quella cosa che scorre (e passa) mentre siamo impegnati a fare qualcos’altro. Grandi parole che delineano una realtà sempre più diffusa e rattristante, dato che tutti noi siamo sempre meno consapevoli – e presenti – a ciò che succede nel nostro tempo presente. Infatti:

  • o siamo proiettati ad immaginare un un ipotetico futuro (e quindi NON SIAMO NEL NOSTRO PRESENTE MA SIAMO PROIETTATI IN UN IPOTETICO FUTURO a immaginare scenari, avvenimenti o cose che potrebbero accadere: Badi bene: che potrebbero, e NON che sicuramente accadranno);
  • o siamo impegnati a ricordare uno o più eventi passati (e quindi siamo in un tempo psicologico di-verso da quello che scorre nel presente, ovvero … in quel momento SIAMO NEL PASSATO!).

Detto questo molto più comprensibile appare ciò che le persone comunemente fanno, ovvero spostarsi mentalmente dal tempo presente, ad una temporalità diversa. Vediamo brevemente questi aspetti:

  1. cos’è il presente? E’ il tempo in cui sei connesso alle cose e alle situazioni, è il luogo in cui sei e in cui percepisci ciò di cui fai parte. E’ lo “spazio psicologico” in cui sei presente SENZA PERDERTI nei meandri della mente a pensare a ciò che è successo, o potrà succedere, o avrebbe potuto succedere, o accadrà o potrebbe accadere o avrebbe potuto accadere. Il PRESENTE psicologico è cio che è lì, è semplicemente il luogo in cui SEI Lì A VIVERE E IN CUI STAI VIVENDO ciò che succede. E’ ciò che gli sportivi chiamano “essere in the flow”, o i filosofi “essere il presente nel presente”.
  2. Cos’è invece il PASSATO? Una memoria, un ricordo, un’arbitraria lettura – ovvero riduzione/semplificazione – di fatti o eventi percepiti o ricordati o pensati in quel presente in cui li stai ricordando, come veri e fedelmente accaduti.
  3. os’è invece il FUTURO? Una fantasie, un’ipotesi, uno spostamento ad un’altra realtà immaginata come possibile, un possibile magnete che, in modo piacevole o turbante, ti toglie psicologicamente da dove sei e ti sposta da un’altra parte (dove vorresti probabilmente essere se è piacevole; dove proprio non vorresti essere se spiacevole, anche se già pensandolo “almeno in parte ci sei”).

E a questo punto, ecco un breve filmato preso da psicologomilano.tv su You-Tube per chiarire meglio il “potere e la forza del presente, dell’adesso”, del “qui ed ora” di cui tutti i più importanti filosofi, scenziati e maestri parlano.

Questa breve sequenza è tratta dal film (assai bello quanto quasi sconosciuto) “La Forza Del Campione”, recitato da Scott Mechlowicz e Nick Nolte.

Il film, DI Victor Salva, narra una storia realmente accaduta, ed è tratto dal libro: “La Via Del Guerriero Di Pace” di Dan Millman. La trama del film, in sintesi, racconta di un ginnasta molto promette nella specialità degli anelli,  che mentre si sta preparando per le olimpiadi, ha un grave incidente motociclistico. Per i medici la sua carriera è finita ….. ma proprio in seguito a questo grave infortunio il protagonista arriva a scoprire come superare i suoi attuali limiti, nella vita oltre che nello sport.

La breve sequenza di film che segue, in modo molto netto e forse anche un po’ duro, evidenzia in modo rapido, chiaro e sintetico cosa significa essere nel presente – o non esserlo!

Buona visione (con un augurio di vivere felicemente nel presente e NON fra le memorie e le fantasie che ci allontanano continuamente dal qui ed ora.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=SlVwxUzB74s&[/youtube]

Film caricato da Armando Pintus, Coach Psicologo a Milano, Psicoterapeuta e Formatore specialista nello sviluppare Autostima, Benessere, Efficacia e Risultati.

Non fa solo il Mental Coach dato che da 30 anni fa Coaching Psicologico con ogni cliente su ciò che più dà soddisfazione, riuscita, successo e risultati.

In particolare utilizza un metodo di Coaching Psicologico che Sviluppa Capacità e Risultati Personali, Emozionali, Sportivi e di Relazione.

https://www.psicologomilano.tv/ – http://www.CoachingMilano.com –http://www.Eft-Italia.Eu/ – http://www.MilanoGolf.It/ –http://www.CsrFormazione.it

Armando Pintus

Come Psicologo, Psicoterapeuta e Coach da 30 anni affianco e aiuto, anche con tecniche brevi ed efficaci, chi vuole avere più benessere psico-fisico, stare meglio e costruirsi un futuro migliore.  Se svuoi avere più benessere nella tua vita contattami direttamente via mail a.pintus@psicologomilano.tv o telefonicamente ai n. 02-7611.3338 o 335-48.21.22.   Sarò lieto di aiutarti personalmente.   https://www.psicologomilano.tv/ – http://www.CoachingMilano.com – www.PsicologoMilano.Tv    -    www.CoachingMilano.com   - 
error: Il contenuto è protetto!

Armando Pintus
Psicologo per il Benessere, Gioia e Salute

Richiedo un colloquio direttamente con il Dr. Armando Pintus

Ricevuta e informativa della privacy per il trattamento dei miei dati personali presto il consenso

Chiudi

MIGLIORA LA TUA VITA!
Sono Armando Pintus
Da 30 anni, come Psicologo, Psicoterapeuta e Coach a Milano, affianco e aiuto anche con tecniche brevi ed efficaci chi vuole:

  • avere benessere psico-fisico

  • costruire belle relazioni con gli altri e restare in pace con sé stessi

  • migliorare l’autostima

  • superare lutti o abbandoni

  • guarire da attacchi di panico, ansie, paure, tristezze e gelosie.